Le Tecniche

In questa sezione vi parlo delle principali tecniche di cottura con il BBQ.

Le fondamentali sono tre: la Cottura Diretta, la Cottura Indiretta e l'Affumicatura. Sempre in questa parte del sito inoltre, affronteremo alcune tematiche inerenti alla cottura, come ad esempio la reazione di Maillard, o i parametri da considerare come temperatura e umidità. 

Si parla di cottura diretta quando il cibo è posizionato sulla griglia sopra la sorgente di calore del bbq, praticamente sulla fiamma; si utilizza per piccoli tagli di carne, hamburger o salsicce. La cottura sarà veloce e ad alta temperatura.

L'affumicatura è un antico metodo di conservazione del cibo, ma nel mondo del bbq è soprattutto un modo per conferire ai cibi in cottura, un gradevole profumo. 

Questa tecnica consiste nell'esporre un alimento al fumo provocato dalla combustione di legno.

Cottura indiretta  

Indiretta significa che la carne non è a diretto contatto con il fuoco o la brace, ma in realtà riceve il calore per convezione, sfruttando i moti dell'aria che si creano in un barbecue quando il coperchio è chiuso. Ovviamente ciò si ottiene sia in un bbq a carbonella che in bbq a gas.

 

NSteak Marksella sezione "tecniche di cottura" non si poteva tralasciare la descrizione di questa importante reazione chimica.

Cosa c'entra la chimica con il barbecue? Beh, è semplice...

 

Video Tecniche di cottura